COSA DOVREBBE AVERE UNA PALESTRA PER AVER SUCCESSO





Negli ultimi anni le palestre si stanno diffondendo a macchia d’olio. Ogni paese conta almeno una palestra se non di più. Ma si sa che poi alla fine vince quella che lavora meglio. E allora la domanda di oggi è: come si distingue una palestra? Quale riesce a sopravvivere?

Una buona palestra secondo me deve avere 4 punti di forza:

  1. Luogo
  2. Macchinari
  3. Staff
  4. organizzazione

L’ordine varia di soggetto in soggetto. Io personalmente li metterei tutti al primo posto. 
In quanto ritengo che una buona palestra perché funzioni armoniosamente deve essere posizionata in un posto sufficientemente grande per avere almeno una sala attrezzi e una sala corsi, una reception accogliente e uno studio “visite”. Deve avere un buon parcheggio ed essere in una zona tranquilla. Se la zona è poco visibile i cartelli di indicazione sono indispensabili!!
Devono esserci almeno i macchinari basilari come cardio, forza, funzionali. Per la tipologia di tecnologia del macchinario va a discrezione dell’acquirente e cioè su che targhet vuole investire.
Un buono staff, che sia competente, abbia voglia di fare e soprattutto sia legato tra di loro. Devono essere continuamente aggiornati. Sempre in movimento per la sala, seguire in maniera accurata il cliente.
Infine deve esserci un OTTIMA direzione, che abbia le idee chiare e riesca a tenere tutto sotto controllo. Tutte le decisioni devono essere prese dalla direzione e se sa che manca di qualche competenza affidarsi a dei professionisti.

Mi è capitato tempo fa di vedere una fantastica palestra dove c’erano buoni presupposti. C’era il luogo, le macchine e lo staff. Ma mancava del tutto la direzione. Questo ha portato al fallimento di essa costringendola a prendere una strada diversa da come era stata aperta. E perché ? Mancava la direzione, mancava una persona che supervisionasse i dipendenti.


Perciò ragazzi… è fondamentale che una palestra abbia tutti e 4 i punti elencati, perché anche se solo uno viene a mancare la palestra non avrá un futuro roseo.

Commenti

Post popolari in questo blog

MAL DI SCHIENA: come alleviare il dolore

DIMAGRIMENTO: non solo con l'attività aerobica

OSTEOPOROSI: prevenire facendo sport

Quanto è importante lo sport?