CERVICALE: come sentirsi meglio




Solitamente conosciuta come cervicale ma il suo reale nome é cervicalgia. È  il termine più appropriato per indicare un generico dolore al collo che si protrae per un periodo di tempo variabile. Nel mondo occidentale, la cervicalgia è uno dei disturbi muscolo-scheletrici più diffusi in assoluto, comprendente numerosissimi ed eterogenei sintomi di origine differente.
La cervicalgia colpisce il tratto cervicale della colonna vertebrale, ovvero uno dei punti più vulnerabili del corpo umano: il disturbo viene percepito a livello di nervi, muscoli e vertebre del rachide cervicale. Ma quali sono le cause più comuni?

Recentemente si è stimato che questa tipologia di dolore colpisce maggiormente le persone che passano lunghi periodi di tempo seduti o davanti al computer, specialmente se lo schermo di questo è più basso rispetto al soggetto seduto.

Ma come si può fare per alleviare il dolore e cercare di incorrere il meno possibile a questa patologia?

Semplice....di seguito vi riporto una serie di esercizi.



Seduti con la schiena eretta flettete lentamente  il collo prima verso  destra e poi verso sinistra. Tenete spalle e collo rilassati durante tutto l'arco del movimento e ripetete in senso inverso.




Seduti con la schiena eretta, flettere la testa in avanti e poi indietro come se annuissimo. Compiere il gesto lentamente per almeno 10 volte. Tenere le spalle basse e rilassatevi.





Seduti con la schiena eretta, girare la testa a destra poi a sinistra come se dicessimo "no". Ripetere l esercizio per almeno 10 volte. Spalle basse e collo rilassato.




Nel caso in cui il dolore fosse acuto o persistente si consiglia di chiedere aiuto al medico.
Che aspettate...iniziate a muovervi!!!

Commenti

Post popolari in questo blog

MAL DI SCHIENA: come alleviare il dolore

DIMAGRIMENTO: non solo con l'attività aerobica

OSTEOPOROSI: prevenire facendo sport

Quanto è importante lo sport?